ew25
logo-egadiweb.jpeg

EGADI Web: informazioni per il Turista fai da Web

\WT - EGADI Web   © 1999 - 2024

chi siamo - EGADI promo - contatti - Privacy Policy - Cookie Policy 

Descrizione:

descrizioni arcipelago Egadi

indice:

arcipelago Egadi…

Come nasce il servizio dell'aliscafo sulle Egadi

autore: Baldassare Catalano  © 2001

 "Mi trovavo a Venezia, in qualità di Vice-Sindaco di Favignana assieme alla allora Segretario Comunale Dr. Messineo, al Congresso dei Comuni italiani e mentre passeggiavamo sul Ponte dei Sospiri abbiamo vista entrare in porto un grosso motoscafo e per curiosità, da lontano, contammo quante persone scendevano (circa una settantina). 

Pensando sempre a Favignana, dissi al Dr. Messineo: "vogliamo scendere a vedere". Con grande nostra sorpresa scoprimmo che si trattava di un aliscafo e non di un motoscafo che effettuava il servizio tra Venezia e Trieste capace di portare 72 persone. Lascio immaginare a tutti la mia gioia... 

Chieste tutte le caratteristiche del mezzo, apprendemmo che per la tratta Favignana - Trapani bastavano soltanto 18 minuti di traversata e che il cantiere che costruiva questi mezzi si trovava proprio nella nostra terra e precisamente a Messina "Cantieri Rodriquez".

Non credevo ai miei occhi, vedevo già lo sviluppo dell'Isola e non vedevo l'ora di rientrare a casa. Appena arrivato a Favignana informai gli zii di mia moglie "Fratelli Roccia" che effettuavano il servizio passeggeri con la MTB "Salvatore Roccia", poiché ritenevo che entrando in servizio gli aliscafi, i loro mezzi non avrebbero più avuto futuro. 

Doveroso fu per me quindi invitare quanti operavano nel settore delle Egadi. Vi aderirono soltanto: 

i Fratelli Roccia, Campo Sebastiano di Levanzo, Mazzarese Mariano (titolare del mulino), Conte Pio di Marettimo, Favata Calogero.

I proprietari del "San Francesco" e degli "Schifazzi", non vollero aderire. Siamo nel gennaio del 1959, insieme al mio amico Favata partimmo subito, a nostre spese, per prendere contatto con la Regione Siciliana e con il cantiere Rodriguez. Prendemmo contatti con il Presidente del cantiere Ing. Carlo Rodriquez, il quale ci assicurò che costituita la società ci sarebbe venuto in aiuto e che avrebbe potuto farci costruire un aliscafo PT20 (posti 72) entro il mese di Giugno del 1962.

 L'iniziativa, che a Favignana non era stata compresa, la portammo alla Camera di Commercio di Trapani e in men che non si dica fu costituita la società S.A.S. con il suo Presidente il Cavaliere di Gran Croce Antonio De Filippi. 

Agli iniziatori dell'idea venne assicurata la gestione delle biglietterie con la partecipazione nella società con modestissime azioni. 

Tutto avvenne come previsto, il Cantiere consegnò il mezzo il 1º giugno 1962 ed il 4 giugno, alla presenza delle Autorità, venne inaugurata la linea della S.A.S. di Trapani. Il giorno 10.06.1962 ebbe inizio il servizio di collegamento veloce tra Trapani e le Isole Egadi".

banner descrizione Egadi